Giro l’angolo… con la Blue Bot

Quando arrivò la Blue Bot in classe il nome che i miei alunni scelsero fu Matematik e devo dire che la loro idea, pur non conoscendone ancora le caratteristiche, fu pertinente ed adatta a quello che questo robottino può fare.

La settimana scorsa non abbiamo usato la griglia trasparente con i quadrati da 15 cm, ma Matematik ha viaggiato sul tavolo giallo e verde facendo cambi di direzione e dei bei giri a 360° con il pennarello sulla schiena alla scoperta degli angoli…Matematik e gli angoli

 

Qualche tempo fa lo avevamo fatto giocando anche con la “Corda Magica” per vedere cosa succede se durante un percorso si cambia direzione.